Collezione Filati tinti a mano Con le mani

Collezioni

Collezione Filati tinti a mano Con le mani


Tingere i filati a mano, sembra anacronistico, e invece, contrario allo spirito dei tempi sembra essere la sola strada che si apre alla creatività nel mondo dei filati. Una nuova collezione di filati tinti a mano, con una idea di fondo ed uno sviluppo attraverso quattro temi espressivi legati l’uno all’altro allora, sembra puntualizzare la stessa differenza che si ha tra un concept album degli anni 70 e le playlist di oggi.

Bisogna ammetterlo. L’arrivo di Internet, per le utenze di massa, è stata la vera rivoluzione del secolo. Non basterebbero milioni di pagine per elencare i benefici di questo mezzo informatico e sono proprio le persone non più giovanissime (delle quali faccio parte anch’io) ad apprezzarne le potenzialità potendo fare obiettiva differenza tra la società di allora (che ci sembra cosi remota, ma era davvero solo ieri) e quella di oggi.

Il World Wide Web ha portato immediatezza nelle nostre case. In tutti i campi, ma principalmente nell’informazione. È diventato piattaforma di comunicazione sociale e strumento commerciale. Una finestra aperta sul mondo regalata con un paio d’ali per volarci dentro (o remi per navigare, se volete). La sua accessibilità mette talvolta in allarme, per l’evidenza dei suoi aspetti positivi contrapposti a quelli negativi. Ma, si sa, è data poi a noi, ad ogni singolo utente, la possibilità di un uso responsabile ed equo. Una sorta di Tutto&Subito che inevitabilmente ha riscritto gli stili di vita sulla base della velocità con la quale abbiamo accesso a qualsiasi cosa di cui abbiamo bisogno.

Collezione Indie Dyers CON LE MANI (Una Storia Italiana), Aprile 2019

PERFETTI – Matasse A Colori vi accompagnerà nel prendere una pausa dalle frenesie del nostro quotidiano. Vuole farlo con un invito a ricordare sempre quelle che sono le nostre origini nel mondo del lavoro. Quei mondi che sembrano ormai passati, ma che invece (e necessariamente) sono ancora attuali. Sotto i nostri occhi costantemente ma, oggi, un pò meno visibili.

CON LE MANI non è solo il titolo di una collezione ispirata all’artigianale, al fatto a mano, ma vuole essere il filo conduttore di una serie di 4 temi a cui abbiamo voluto dare voce e colori nell’estasi creativa dei nostri filati tinti a mano e che di seguito, per chi avrà curiosità e pazienza, andremo a descrivere singolarmente sicuri di allietarne la lettura con passione, immagini ed emozioni.

PERFETTI – Matasse A Colori è fiera di promuovere l’italianità nel resto del mondo ed è unica nel proporre una collezione di filati per maglieria strutturata.

La Struttura della Collezione

Lo abbiamo scritto anche tempo fa dando una definizione al concetto di Collezione:

Una Collezione è un’espressione del tempo nella mente di un Designer

Collezione Alba, 2018

Ma come nasce effettivamente una collezione di filati tinti a mano?

Potremo davvero parlarne a lungo, ma ci basterà al momento conoscerne le basi. Immaginiamo dunque di aprire gli occhi, magari svegliarsi da un sonno riposante e preparando il caffè per la colazione, affacciarsi alla finestra e guardare il mondo che scorre sotto i nostri occhi, gli studenti che vanno a prendere il bus, automobilisti innervositi al semaforo, giovani mamme sorridenti con le loro carrozzine, cani a passeggio, l’ultimo modello di moto che sfreccia rombando. Poi dalla TV trasmettono i notiziari, ma c’è davvero quel bellissimo e romantico film che vorrei vedere di nuovo e il Reality Show.

Ecco, sintetizzato, è questo lo spaccato di mondo che osserviamo. Poi la Natura, i viaggi, le canzoni. Tutto può aiutare un Designer Creativo alla realizzazione del proprio Disegno del Tempo, partendo da una ricerca delle forme, dei costumi, del linguaggio e dei colori. Il “fatto a mano” è stata la nostra guida negli ultimi sei mesi dedicati a questa collezione. Abbiamo visitato officine, parlato con artigiani e raccolto ogni impressione. Abbiamo sviluppato idee e dato un’interpretazione ai “profumi” circostanti. Ed il racconto che segue ne è soltanto una breve testimonianza.


Collezione di filati tinti a mano, tema MANIFATTURE

Ho voluto raccontare le eccellenze dell’artigianato Italiano con la tecnica di tintura che ho chiamato DoubleDye-Speckled. Si tratta di un doppio processo di tintura dove il colore più intenso prevale sulla sua base provocando sfumature cangianti. Uno spruzzo di contrasto va a completare l’opera.

Vetro e filati tinti a mano, un tema che lega le tecniche per tingere a mano filati e una collezione di gioielli di Murano… La Ialurgia in termini più classici e’ la lavorazione del vetro. A quale mercato ispirarsi se non a quello dell’arte di Murano. Eccellenza italiana delle trasparenze e delle tradizioni che elevano il piccolo gruppo di isole della Laguna più famosa d’Italia ad essere una delle maggiori attrazioni turistiche di Venezia e dell’intero nord Italia.

Che si voglia parlare di Faenza o di Castelli, la ceramica è un’altra impronta dell’artigianale Italiano. Abbiamo osservato come gli impasti di ceramica vengono modellati, cotti e poi smaltati nelle caratteristiche colorazioni che si ripropongono come in un paesaggio estivo. Senza nulla togliere alle centinaia di artisti che usano la ceramica come fonte della loro espressione, ho voluto dedicare questa tintura a Giovanni Andreani, giovanissimo artigiano che in quel di Deruta, provincia di Perugia, ne fa chitarre per i più importanti artisti internazionali.

Davvero in pochi sanno che da anni, ormai, esiste un importantissimo polo della cosmetica nell’asse Crema-Brianza. Tantissime aziende votate principalmente alla ricerca e sviluppo nonché nella produzione della cosmesi mondiale nel rispetto dell’etica e della sostenibilità ambientale.

Un glorioso passato. Anche se oggi sono molte le fabbriche dismesse e conservate così, come in una sorta di limbo, a cavallo tra storie di fantasmi e irrefrenabile voglia di recupero storico di una florida leggenda artigianale ed industriale. È vero. A causa della guerra alle risorse, alla corsa al deprezzamento ed alla carenza di materie prime, la siderurgia Italiana è in difficoltà anche essendo seconda solo alla Germania nella produzione Europea. Delle prime fabbriche delle Valli Alpine ne rimangono solide strutture da recuperare ed un ricordo ancora tangibile di chi ha dedicato una vita in esse.

Una terra come l’Italia, circondata per oltre il 90% dal mare e con quasi 7500 chilometri di costa, non avrebbe mai potuto non credere nello sviluppo della pesca. Attività industriale da non più di mezzo secolo, evoluta dal retaggio artigianale di pescatori e venditori di pesce. La Nautica artigianale proviene da questa necessità; procurarsi un mezzo idoneo alle attività di mare aperto. Economia florida ancora oggi e soprattutto folkloristica nei piccoli centri balneari di cui il nostro Paese è ricco.

Di nuovo una storia quasi dimenticata. Le province di Milano, Como, la Brianza in generale, tutto il Veneto, Firenze fino a scendere nelle basse province delle Marche e nel Napoletano erano sature di impianti di lavorazione delle pelli chiamate appunto Concerie e tuttora riunite in uno speciale Consorzio. Tintura, preparazione, essiccatura, ma soprattutto Taglio e Cucito sono le operazioni artigianali che fanno di questa eccellenza Italiana un prodotto di cui andare davvero fieri nel mondo. Tanti vari Maestri del pellame ci hanno accompagnato nella nostra ricerca cromatica per dare al filato Conceria quel gusto e quei colori letteralmente palpabili in ogni borsa, scarpe o cintura.

In Italia esistono ancora miniere attive, anche se molti giacimenti sono stati chiusi perché oggi è meno costoso procurarsi i minerali estratti all’estero.
Esistono ancora sul monte Amiata miniere di Cinabro, dal quale si ricava il mercurio, e in Sardegna giacimenti dove si trovano minerali di fluoro. Lavorare in miniera, nonostante i progressi, continua a essere molto duro, anche se rispetto al passato oggi il livello di sicurezza molto più elevato, se non altro nel nostro paese, dove sono obbligatorie delle misure di sicurezza che in altri paesi non sono richieste. Queste le ragioni del diradarsi di un mestiere con il quale l’Italia esportava professionalità all’estero.

Ed infine come non dedicare una tintura al nostro animale preferito; la Pecora, che ci permette di avere la nostra materia prima con la quale esprimerci in collezioni ed in tinture sgargianti. Ma questa dedica vuol essere per tutti gli animali da pastorizia, non solo ovini, ed a tutte quelle persone che se ne impegnano per farci arrivare tutti i prodotti relativi. Con la cromìa di questo filato vogliamo davvero immaginare l’oasi di un pastore come tempio di tranquillità ed icona della ruralità originaria della nostra splendida Nazione.



Collezione di filati tinti a mano, tema LEGGEREZZE

Di leggerezze ne abbiamo immaginate e sognate. Ma non tante quante ne abbiamo toccato CON LE MANI.

I tessuti, le loro storie, le loro provenienze e composizioni ci hanno fornito l’ispirazione nella tintura di una matassa riconoscibile con una tecnica che ho voluto chiamare “Striped Control“.

Si tratta di avere un Filato per Maglieria con la caratteristica di un riammatassamento volto a miscelare i colori di tintura, ma con un contrasto, solo uno, che rimarrà sempre nella stessa posizione e che darà origine a pattern geometrici da scoprire nel vostro capolavoro finale.


Collezione di filati tinti a mano, tema ESOTISMI

Molte volte l’aggettivo “esotico” richiama alla mente terre lontane, paesaggi tropicali ed incontaminati. E’ tutto vero, ma non e’ solo questo. Gli esotismi son molto più vicini di quanto pensiamo e talvolta si nascondono dietro gli odori dei cibi e nei ricordi del passato.

In tecnica DoubleDye vogliamo farvi riassaporare qualcosa di semplice e complesso al tempo stesso. Un Cibo, un luogo, un’inaspettato punto maglia.

Nello splendore della pura seta 100% o nella nuova e sofficissima base Egypted (Baby Alpaca-Lino-Seta)

PERFETTI – Matasse a Colori propone la sua selezione Premium. Il filato da valorizzare con veri capolavori. Buon Divertimento.


Collezione di filati tinti a mano, tema KIT SLUMBER

Ed eccoci arrivati alla parte finale della collezione CON LE MANI. Una chiusura con stile pensata per la realizzazione di uno scialle esclusivo Slumber. Questo Kit si compone di 4 pezzi che potrete seguire nell’ordine di sfumatura gradiente o perché no, mischiare a vostro piacimento.

Ogni Matassa ha una tecnica particolare ed è diversa dalle altre dello stesso KIT. Perfetti – Matasse a Colori vi regala l’opportunità di avere un capo unico a seconda di come deciderete di usare la sequenza dei colori proposti.

perfettimatasseacolori

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: